Visita alla sede de Il Sole 24 Ore

Gli studenti di classe VI scoprono come nasce un quotidiano...Del XXI secolo

Recentemente la classe VI di MILE School Middle si è recata assieme alla Prof.ssa Elena Radaelli e alla Prof.ssa Emilia Caramella presso la sede de Il Sole24Ore per scoprire il lavoro del giornalista economico e di come nasce un quotidiano.

La Dott.ssa Laura Cavestri, redattrice e mamma di Lorenzo Davoli, assieme alla Dott.ssa Rosalba Reggio, mamma di Matteo Orlando e responsabile del canale tv del giornale, hanno fatto visitare la strepitosa sede del quotidiano ideata e realizzata da Renzo Piano e hanno fatto respirare ai nostri giovani studenti l’aria eccitante delle notizie in tempo reale. Infatti è stata aperta loro la sala riunione dei redattori dove hanno potuto sedere ai posti dei giornalisti che ogni mattina analizzano le notizie da tutto il mondo e creano i contenuti e l’impaginazione del quotidiano.

Attorno al tavolo di redazione, splendidamente inserito al centro dell’edificio e attorniato da pareti di vetro che permettevano di vedere la attività frenetiche delle redazioni, assieme alla Dott.ssa Cavestri gli studenti hanno ricevuto il compito di creare la prima pagina de Il Sole 24 Ore partendo da notizie ANSA fresche di mattinata. I ragazzi, divisi in quattro gruppi, hanno così affrontato tematiche scottanti come l’incontro Merkel-Trump, gli ultimi dati ISTAT sull’export, ma anche notizie di sport di cui hanno creato il titolo e il sommario, pronti per essere poi  inviati al grafico di redazione per essere stampato. Che emozione! L’emozione è stata davvero immensa nel vedere prendere vita davanti ai loro occhi, tramite gli schermi digitali di redazione, la prima pagina del quotidiano! Hanno anche compreso come tramite la digitalizzazione, ai media e ai diversi device che utilizziamo tutti i giorni, la carta stampata ha dovuto reinventarsi creando un sito dedicato, una versione digitale de Il Sole 24 Ore e anche una tv tematica.  Tramite questo canale televisivo, i telegiornali principali italiani richiedono a il Sole24Ore di aggiornarli su tematiche economiche rilevanti o di intervistare esperti che attraverso la loro professionalità aiutiamo i lettori ad analizzare gli ultimi dati economici e finanziari da tutto il mondo. La Dott.ssa Cavestri e la Dott.ssa Reggio hanno poi spiegato come nasce una notizia e come sia complesso ed affascinante lavorare con corrispondenti esteri dislocati in ogni angolo del nostro globo. Di nuovo…che emozione!  Gli occhi dei ragazzi erano davvero pieni di stupore e da veri giornalisti in erba hanno preso appunti tramite i loro blocchi o i loro iPad come se avessero poi dovuto redigere un articolo vero!

Questa esperienza porterà gli alunni ad abbracciare una nuova e strepitosa avventura a scuola….la Prof. Radaelli chiederà loro di diventare redattori e di dare vita al primo giornalino MILE completamente digitale!

E allora saranno chiamati ad essere giornalisti sul campo e come disse Joseph Pulitzer impareranno a scoprire e presentare i fatti, gli eventi di MILE, seguendo lo splendido monito del grande giornalista americano:

“Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce” (Joseph Pulitzer)